Come usare il cambio automatico al meglio: una guida pratica

cambio automatico

Alcuni anni fa il cambio automatico si trovava solo sulle auto di marchi esteri di grossa cilindrata. Oggi invece è molto diffuso: è irrinunciabile sulle auto di segmento premium ed è richiestissimo anche sulle city car.

Ecco, quindi, una guida pratica per sfruttarlo al meglio.

 

cambio automatico
 
Come funziona il cambio automatico

Un veicolo dotato di trasmissione automatica è in grado di selezionare autonomamente la marcia senza interventi diretti del guidatore. Sulla leva del cambio sono presenti, generalmente, quattro posizioni:

  • P o Parking, che si usa quando si ferma la vettura;
  • R, che permette di inserire la retromarcia;
  • N, utilizzata per mettere in folle il veicolo;
  • D o Drive, che permette di avviare la marcia.

 

Come sfruttare al meglio il cambio automatico alla guida

Guidare un’auto con cambio automatico è decisamente più semplice e rilassante rispetto ad un auto a trasmissione manuale. Questo perché il guidatore si limita soltanto a dosare acceleratore e freno in base alla necessità, tutto il resto viene gestito in automatico dalla centralina dell’auto.

La centralina del cambio automatico, attraverso alcuni parametri, “apprende” dallo stile di guida del guidatore e stabilisce la marcia da utilizzare. Ad esempio, se in partenza si preme il pedale dell’acceleratore in maniera dolce e costante senza continue variazioni di pressione, si comunica alla centralina che lo stile di guida dovrà privilegiare i bassi consumi e non le prestazioni. 

Altro consiglio è quello di sfruttare il motore al minimo. Infatti, quando si è incolonnati nel traffico o quando bisogna effettuare manovre di precisione, è sufficiente rilasciare il freno per far sì che l’auto si muova a passo d’uomo.

 

Come usare il cambio automatico a vettura ferma

Il primo consiglio è quello di cambiare posizione del cambio (P, D, R o N) soltanto a vettura ferma. Questo perché quando si effettuano cambi di posizione con il veicolo in movimento, si sollecita inutilmente il cambio automatico.

L’ultimo consiglio è quello di inserire il freno a mano solo dopo aver spostato il selettore del cambio sulla posizione P o Parking, in modo da non danneggiare la frizione e evitare spostamenti indesiderati della vettura. 

 

Scopri tutti i vantaggi del Noleggio a Lungo Termine >

Brands
Abarth (1)
Audi (13)
BMW (23)
Dacia (5)
DS (4)
Ducati (2)
Fiat (16)
Ford (19)
Guzzi (1)
Honda (6)
Jaguar (6)
Jeep (6)
Kia (5)
Kymco (2)
Lancia (3)
Lexus (5)
Mazda (5)
Mini (4)
Nissan (10)
Opel (13)
Peugeot (16)
Renault (11)
Seat (7)
Skoda (5)
Smart (3)
Subaru (3)
Suzuki (6)
Tesla (0)
Toyota (8)
Volvo (4)
Yamaha (6)